"Nell'arco di oltre un secolo e mezzo la Ferrovia ha disegnato il volto dell'Italia e l'identità del suo popolo, pur senza lasciare nella memoria tracce della propria importanza storica..."

Home / Prima Pagina

PRIMA PAGINA

PRESENTAZIONE DEL PRIMO TRENO REGIONALE "CARAVAGGIO" PER IL TRASPORTO REGIONALE LOMBARDO - Pistoia, 11 ottobre 2019 - Presentato presso le officine di Hitachi Rail il nuovo treno, ordinato dalla regione Lombardia in più di 160 esemplari, che rivoluzionerà il trasporto pendolare svecchiando il parco rotabili. Nei prossimi giorni il primo treno lascerà le officine di Pistoia per effettuare i primi passi. La prima consegna avverrà a novembre mentre il debutto sui binari lombardi a gennaio.

ARST ORDINA NUOVI TRENI PER LE SUE LINEE CHE FANNO CAPO A CAGLIARI - Cagliari, 7 ottobre 2019 - L'Azienda Regionale Sarda Trasporti ARST, la settimana scorsa, ha firmato un contratto per la fornitura di 6 unità DMU a scartamento ridotto per le linee afferenti a Cagliari [Leggi tutto...]

180 ANNI DALL'INAUGURAZIONE DELLA FERROVIA NAPOLI PORTICI - Portici (Na), 5 ottobre 2019 - Oggi si festeggia l'anniversario dell'apertura, nel lontano 3 ottobre del 1839, della prima ferrovia con trazione a vapore in Italia da Napoli a Portici. La trazione era affidata ad una macchina ad una velocità massima di 50 chilometri orari [Leggi tutto...]

PRESENTATO A MILANO IL NUOVO TRENO BIMODALE STADLER PER LA FERROVIA ALIFANA - Milano, 1 ottobre 2019 - È stato presentato a Milano, ad Expo Ferroviaria 2019, il nuovo treno bimodale Stadler che viaggerà sulla linea Piedimonte Matese/Napoli [Leggi tutto...]

AGGIUDICATA AD HITACHI RAIL LA GARA PER LA FORNITURA DEI NUOVI TRAM DI TORINO - Torino, 11 settembre 2019 - Il nuovo tram di Torino sarà prodotto in 30 esemplari. Costruito e progettato da [Leggi tutto...]

PUBBLICATO IL BANDO DI GARA PER L'ACQUISTO DI 250 CONVOGLI EMU - Roma, 31 luglio 2019 - E' stato pubblicato, da parte delle FS Italiane, il bando di gara per l'acquisto di nuovi convogli destinati al servizio regionale. Si tratta di convogli [Leggi tutto...]

CALO DEL PRIMO TRENO NEL TUNNEL DELLA NUOVA METROPOLITANA LINEA 4 DI MILANO - Milano, 21 luglio 2019 - Il primo elettrotreno articolato, prodotto da Hitachi Rail Italy nello stabilimento di Reggio Calabria, ha raggiunto Milano [Leggi tutto...]

OPEN DAY ALL’OFFICINA SQUADRA RIALZO DI MILANO CENTRALE - Milano, 19 marzo 2019 - Sabato 23 e domenica 24 marzo 2019, in occasione delle Giornate FAI di Primavera e grazie all’iniziativa di Fondazione FS Italiane, sarà possibile conoscere i segreti dell’importante hub manutentivo dei treni storici ed immergersi nell’affascinante universo della storia delle ferrovie. Il percorso di visita interesserà circa 50 rotabili storici la cui storia sarà ricostruita minuziosamente dai narratori del FAI e dai volontari delle altre associazioni amatoriali che collaborano con Fondazione FS.

L’accesso al sito sarà consentito, previa firma della liberatoria, dall’ingresso di viale Monza 113 dalle 10.00 alle 17.00. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito Fondazionefs

ACCANTONAMENTO DELLA E 444.005R PRESSO IL DEPOSITO DI MILANO CENTRALE - Milano, 18 marzo 2019 - Dopo aver trainato Eurocity 147/148 "Thellò" da Genova Piazza Principe a Milano Centrale, la E 444.005 sarebbe stata accantonata definitivamente per scadenza dei chilometri a disposizione. La macchina [Leggi tutto...]

UNA NUOVA BRUSCA FRENATA DI EMERGENZA SULLA METROPOLITANA DI MILANO - Milano, 9 marzo 2019 - Sulla linea rossa la circolazione è stata sospesa per una frenata d’emergenza di un treno nei pressi della stazione di Cadorna. Dopo l'attivazione del segnalamento innovativo, poco prima dell'inaugurazione di Expo 2015, sono molti gli episodi di questo tipo che hanno causato anche alcuni feriti. La frenatura di emergenza, sui treni della metropolitana di Milano, è accompagnata dall'abbassamento dei pattini elettromagnetici che blocca il treno in spazi ridottissimi. ATM sta operando affinchè la situazione torni alla normalità riducendo le conseguenze di una possibile frenatura di emergenza.

NUOVI TRENI PER LA METROPOLITANA DI CATANIA - Catania, 14 febbraio 2019 - L'indiana Titagarh Firema, la società che nel 2015 ha acquisito Firema Trasporti, si è aggiudicata la fornitura dei nuovi treni per la metropolitana del capoluogo etneo. Saranno in tutto 54 i veicoli che verranno forniti secondo l'accordo quadro firmato a Roma. Una prima fornitura prevederà la costruzione di 10 unità di trazione composte da due casse identiche, in un tempo di 24 mesi a partire dall'approvazione del progetto da parte del Ministero dei Trasporti. Si tratta della terza serie dall'aspetto più innovativo le cui forme sono state definite da Pininfarina.

NUOVI TRAM PER LA CITTA' DI MILANO - Milano, 5 febbraio 2019 - Stadler Rail Valencia S.A. si è aggiudicata la fornitura dei nuovi tram per la città di Milano. La fornitura sarà di 80 veicoli di cui 50 per la rete urbana e 30 per le linee extraurbane. Si tratta di mezzi con lunghezza non superiore ai 26 metri, un pianale ribassato per rendere più agevole salita e discesa, 88 posti a sedere fra fissi e ribaltabili, recupero di energia in frenatura e sistemi di videosorveglianza. I nuovi tram sono più silenziosi e sono dotati di sistemi di sicurezza attivi e passivi come la resistenza agli urti ed un sistema anti collisione.

RECUPERO DEI TRAM ACCANTONATI PRESSO LA RIMESSA DI DESIO - Milano, 31 gennaio 2019 - Nulla di fatto per il recupero delle motrici e rimorchi non più in servizio. I veicoli da recuperare sono 42 alcuni addirittura costruiti negli anni '20. Fra le ipotesi al vaglio ci sarebbe la possibilità di realizzare un Museo dei Trasporti Milanesi e Lombardi che possa racconta raccontare la storia del trasporto urbano dalla carrozza fino alle più moderne linee metropolitane. Molte le manifestazioni di interesse, anche provenienti dall'estero, per il salvataggio dei tram milanesi.

AZIONAMENTI MODERNI PER I TAF DEL FUTURO - Roma, 7 gennaio 2019 - Al termine delle operazioni di revamping, il TAF 39 Treno Alta Frequentazione, ha lasciato le OMC della città pugliese alla volta di Roma. Il treno ha visto, fra le altre modifiche, la sostituzione dell'azionamento originario con i moderni IGBT (Insulated Gate Bipolar Transistor). Attualmente il treno opera sulla Roma Ostiense-Viterbo assegnato al deposito di Roma Smistamento.