"Nell'arco di oltre un secolo e mezzo la Ferrovia ha disegnato il volto dell'Italia e l'identitÓ del suo popolo, pur senza lasciare nella memoria tracce della propria importanza storica..."

Home / Ferrovie Regionali / Linee Ferroviarie Dismesse / Piemonte

Ferrovie Soppresse in Piemonte

Binari e Tratte Abbandonate | Schede tecniche

La linea ferroviaria Airasca - Moretta - Saluzzo aveva uno sviluppo di 33,372 km e scartamento ordinario. Venne chiusa nel 1986.

La linea ferroviaria Asti - Castagnole delle Lanze aveva uno sviluppo di 20,128 km e scartamento ordinario. La linea venne chiusa nel 2012.

La linea ferroviaria Bastia Mondový - Mondový-Cuneo aveva uno sviluppo di 41,999 km e scartamento ordinario. La linea Ŕ stata chiusa gradualmente fra il 1986 e il 2012.

Ferrovie Elettriche Biellesi (FEB) giÓ Ferrovie Economiche Biellesi - La linea ferroviaria Biella (FEB)-Ponte Cervo-Balma aveva uno sviluppo di 12,2 km mentre la linea Biella (FEB)-Ponte Cervo-Castellazzo-Valle Mosso aveva uno sviluppo di 19,286 km. Entrambe le tratte erano a scartamento ridotto di 950 mm. Le linee vennero aperte nel 1891 e chiuse nel 1958. Le linee vennero dapprima esercite a trazione termica e poi, nell'ottobre 1924, seguý l'elettrificazione a corrente continua a 2.400 V.

Ferrovie Elettriche Biellesi Ferrovie Elettriche Biellesi

La linea ferroviaria Bra-Bastia Mondový-Ceva aveva uno sviluppo di 49,985 km e scartamento ordinario. La linea venne chiusa nel 1994.

La linea ferroviaria Bricherasio-Barge aveva uno sviluppo di 11,539 km e scartamento ordinario. La linea venne chiusa nel 1966.

La linea ferroviaria Busca-Dronero aveva uno sviluppo di 12,530 km e scartamento ordinario. La linea venne chiusa nel 1966.

La linea ferroviaria Cantalupo-Nizza Monferrato-Castagnole delle Lanze-Alba aveva uno sviluppo di 59,636 km e scartamento ordinario. La linea venne chiusa nel 2012.

La linea ferroviaria Castellazzo-Masserano aveva uno sviluppo di 5,5 km, con scartamento ridotto di 950 mm. La linea Ŕ stata chiusa all'esercizio nel 1958.

La linea ferroviaria Cavallermaggiore-Moretta aveva uno sviluppo di 15,268 km, con scartamento ordinario. La linea venne chiusa nel 1959.

La linea ferroviaria Ceva-Ormea aveva uno sviluppo di 35,432 km, con scartamento ordinario. La linea Ŕ stata chiusa nel 2012.

La linea ferroviaria Chivasso-Asti aveva uno sviluppo di 51,316 km, con scartamento ordinario. La linea venne chiusa nel 2011.

La linea ferroviaria Cuneo Gesso-Borgo S.Dalmazzo aveva uno sviluppo di 12,050 km, con scartamento ordinario. La linea venne chiusa nel 1960.

La linea ferroviaria Gozzano-Alzo aveva uno sviluppo di 7,4 km, con scartamento ordinario. La linea venne chiusa nel 1924.

La linea ferroviaria Grignasco-Coggiola Portula aveva uno sviluppo di 14,503 km, con scartamento ordinario. La linea venne chiusa nel 1934.

La linea ferroviaria Intra-Premeno

VEDI LA SCHEDA
Ferrovia Intra Premeno Ferrovia Intra Premeno Ferrovia Intra Premeno

La linea ferroviaria Menaggio-Porlezza aveva origine nella localitÓ di Menaggio sul lago Maggiore. Lo sviluppo del tracciato era di 12,241 km, scartamento ridotto di 850 mm e trazione termica a vapore. La linea venne definitivamente chiusa nel 1939.

Ferrovia Menaggio Porlezza

La linea ferroviaria Mortara-Casale Monferrato-Asti aveva uno sviluppo di 73,449 km e scartamento ordinario. La linea venne chiusa nel 2010. La linea si sviluppava nei territori di Lombardia e Piemonte.

La linea ferroviaria Pinerolo-Bricherasio-Torre Pellice aveva uno sviluppo di 16,449 km e scartamento ordinario. La linea Ŕ stata chiusa all'esercizio nel 2012.

La linea ferroviaria Rivarolo-Castellamonte aveva uno sviluppo di 7,172 km e scartamento ordinario. La linea venne chiusa nel 1985.

La linea ferroviaria SanthiÓ-Rovasenda Alta-Romagnano Sesia-Borgomanero-Arona aveva uno sviluppo di 65,009 km, con scartamento ordinario. La linea Ŕ stata chiusa nel 2012.

La linea ferroviaria Stresa-Mottarone aveva origine a lato della stazione ferroviaria FS ed un'estensione di 9,860 km, con scartamento ridotto di 1000 mm e cremagliera dato il dislivello in gioco. La linea venne chiusa nel 1963 e sostituita dalla Funivia Stresa-Alpino-Mottarone.

Ferrovia Stresa Mottarone
Fonte: Archivio del Verbano-Cusio-Ossola
Ferrovia Stresa Mottarone
Fonte: Archivio del Verbano-Cusio-Ossola
Ferrovia Stresa Mottarone
Fonte: Archivio del Verbano-Cusio-Ossola

La linea ferroviaria Susa-Bar Cenisio-St. Michel de Maurienne (F) aveva uno sviluppo di 77,8 km e scartamento ridotto di 1100 mm. La linea venne chiusa nel lontano 1871.

La linea ferroviaria Verbania Intra-Premeno aveva uno sviluppo di 13,341 km e scartamento ridotto di 1000 mm. La linea venne chiusa nel 1959.

La linea ferroviaria Vercelli-Casale Popolo aveva uno sviluppo di 19,224 km, scartamento ordinario e non elettrificata. La linea Ŕ stata aperta nel 1857 e chiusa nel 2013. La linea risulta armata e in buono stato di conservazione. L'ultimo gestore sono state le Ferrovie dello Stato. Attualmente il servizio Ŕ sospeso e sostituito da autobus.

Stazioni e fermate: Vercelli, Asigliano Vercellese, Pertengo, Rive, Balzola Martinetta, Casale Popolo.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLE LINEE PRESENTI IN QUESTA PAGINA:

Tracciato, Lunghezza, Scartamento, Trazione, Data di Apertura e Chiusura all'esercizio, Immagini, Approfondimenti e collegamento ai siti ufficiali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

LINEE FERROVIARIE IN ESERCIZIO LINEE FERROVIARIE DISMESSE

PER TUTTE LE SEGNALAZIONI SCRIVI A Treniebinari.it.

RITORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE