"Nell'arco di oltre un secolo e mezzo la Ferrovia ha disegnato il volto dell'Italia e l'identità del suo popolo, pur senza lasciare nella memoria tracce della propria importanza storica..."

Home / Ferrovie Regionali / Linee Ferroviarie Dismesse / Abruzzo

Ferrovie Soppresse in Abruzzo

Binari e Tratte Abbandonate | Schede tecniche

Linee Ferroviarie ex Concesse e Private

La linea Archi - Atessa aveva uno sviluppo di 14,857 km, scartamento ordinario e trazione elettrica a 3000 V c.c.. Venne aperta negli anni compresi fra il 1913 e il 1929. Venne chiusa all'esercizio fra il 1973 e il 1982. Stazioni e fermate: Archi, Perano, Piazzano, Montemarcone, S. Luca, Capragrassa, Atessa. L'ultimo gestore è stato FAS Ferrovia Adriatico Sangritana.

INFORMAZIONI: La linea venne attivata a scartamento ridotto di 950 mm in varie fasi. L'elettrificazione venne attivata nell'ottobre del 1924. La circolazione dei treni venne sospesa nel 1943. Successivamente ricostruita a scartamento normale e riattivata con l'arrivo delle elettromotrici Stanga-TIBB nel 1957. L'abbandono definitivo avvenne nel 1973 a causa di uno smottamento nel tratto S.Luca-Atessa.

STATO ATTUALE: La sede ferroviaria è ancora rintracciabile per l'intera estesa anche se non più armata. I fabbricati di stazione abitati da privati sono ben tenuti. Tra le fermate di S.Luca e Piazzano è stata realizzata una pista ciclabile.

Linea Chieti Stazione - Chieti Città

aveva uno sviluppo di sviluppo: 8,762 km , scartamento ridotto di: 1000 mm. Venne chiusa all'esercizio nel : 1944

Linea Crocetta (FAS) - Ortona Marina

  • Sviluppo: 38,316 km, scartamento: 1435 mm
  • Chiusa all'esercizio: 1978

Linea L'Aquila (SIA) - Capitignano

  • Sviluppo: 31,138 km
  • Scartamento: 1435 mm
  • Chiusa all'esercizio: negli anni compresi fra il 1933 e il 1935

Linea Marina di S.Vito - Crocetta-Archi - Castel di Sangro (FAS)

  • Sviluppo: 102,584 km
  • Scartamento: 1435 mm
  • Chiusa all'esercizio: negli anni compresi fra il 2003 e il 2006
  • Sviluppo: 16,110 km
  • Scartamento: 1435 mm

Linea Pineta di Pescara - Pescara Centrale (FPP) - Penne

  • Sviluppo: 36,320 km di cui 29,988 km in sede riservata.
  • Scartamento: 950 mm
  • Elettrificazione: 2600 V CC
  • Apertura all'esercizio: 22 settembre 1929
  • Chiusa all'esercizio: 20 giugno 1963
  • Gestione: Gestore Ferrovie Elettriche Abruzzesi

Linea Sulmona - Castel di Sangro - Carpinone

  • Sviluppo: 118,100 km
  • Scartamento: 1435 mm
  • Chiusa all'esercizio: negli anni compresi fra il 2010 e il 2011
  • Note: La linea si estendeva negli attuali territori di Abruzzo e Molise

Linee Ferroviarie RFI Rete Ferroviaria Italiana (Ex FS Ferrovie dello Stato)

Tratta Tollo Canosa Sannita-Ortona-S.Vito Lanciano-Casalbordino Pollutri-Porto di Vasto-Vasto San Salvo-San Salvo

Facente parte della linea RFI Pescara-Foggia

  • Sviluppo: 54,866 km
  • Scartamento: 1435 mm
  • Chiusa all'esercizio:
  • Note: Rettifica di tracciato a binario unico con abbandono della tratta litoranea e ricostruzione a doppio binario più a monte.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLE LINEE PRESENTI IN QUESTA PAGINA:

Tracciato, Lunghezza, Scartamento, Trazione, Data di Apertura e Chiusura all'esercizio, Immagini, Approfondimenti e collegamento ai siti ufficiali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

LINEE FERROVIARIE IN ESERCIZIO LINEE FERROVIARIE DISMESSE

PER TUTTE LE SEGNALAZIONI SCRIVI A Treniebinari.it.

RITORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE