"Nell'arco di oltre un secolo e mezzo la Ferrovia ha disegnato il volto dell'Italia e l'identitÓ del suo popolo, pur senza lasciare nella memoria tracce della propria importanza storica..."

Home / Ferrovie Regionali / Linee Ferroviarie Dismesse / Liguria

Ferrovie Soppresse in Liguria

Binari e Tratte Abbandonate | Schede tecniche

Dopo l'unitÓ d'Italia, la rete ferroviaria ligure ha visto un rapido sviluppo anche per le direttrici verso i porti nonchŔ il collegamento diretto con la Francia.

Una linea costiera univa il confine di stato i porti di Savona, Genova e La Spezia anche per collegare le direttrici nord attraverso i valichi e le regioni del centro Italia.

La direttrice ligure aveva alcune caratteristiche che l'avrebbero penalizzata nel tempo: la prima Ŕ che era costruita molto a ridosso della costa. La seconda Ŕ che era tutta a binario unico, con un percorso tortuoso e toccava tutte le localitÓ della costa passando fra la costa e i centri abitati.

Queste caratteristiche, nel tempo e con l'aumento della velocitÓ commerciale, si Ŕ rivelata penalizzante. Infatti sono stati previsti dei raddoppi di binario, pi¨ a monte e con un tracciato che consentisse velocitÓ commerciali maggiori.

Alcune tratte sono giÓ state oggetto di variante e spostate pi¨ a monte. Attualmente risultano giÓ operative nuove varianti.

Di seguito una panoramica dei tracciati abbandonati:

Tracciati abbandonati a seguito di variante

La linea Andora - Bordighera , con lunghezza tracciato di 49,396 km e con scartamento ordinario. La gestione della tratta era a cura delle Ferrovie dello Stato.

La linea Arcola - Romito - Sarzana , con lunghezza tracciato di 4,6 km e con scartamento ordinario. L'ultima gestione era affidata alle Ferrovie dello Stato.

La linea Cavi - Riva Trigoso - Framura - Monterosso - Vernazza - Corniglia - Manarola , con lunghezza tracciato di 38,608 km e con scartamento ordinario. La gestione della tratta era a cura delle Ferrovie dello Stato.

La linea Genova Pegli - Genova Voltri , con lunghezza tracciato di 4,780 km e con scartamento ordinario. L'ultima gestione era affidata alle Ferrovie dello Stato.

La linea Genova Voltri - Genova Vesima - Cogoleto - Savona Letimbro - Savona Parco Doria - Finale Ligure Marina , con lunghezza tracciato di 51,953 km e con scartamento ordinario. La gestione della tratta era a cura delle Ferrovie dello Stato.

La linea S.Stefano di Magra - Sarzana , con lunghezza tracciato di 6,519 km e con scartamento ordinario. L'ultima gestione era affidata alle Ferrovie dello Stato.

La linea Terralba - Genova Quarto dei Mille - Genova Nervi - Bogliasco , con lunghezza tracciato di 9,371 km e con scartamento ordinario. La gestione della tratta era a cura delle FS.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLE LINEE PRESENTI IN QUESTA PAGINA:

Tracciato, Lunghezza, Scartamento, Trazione, Data di Apertura e Chiusura all'esercizio, Immagini, Approfondimenti e collegamento ai siti ufficiali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

LINEE FERROVIARIE IN ESERCIZIO LINEE FERROVIARIE DISMESSE

PER TUTTE LE SEGNALAZIONI SCRIVI A Treniebinari.it.

RITORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE